Inhalt

  • (ff. 1r–132v, lin. 6) 〈Anonimo, Commentarium in Aristotelis Artem rhetoricam〉 (ms. senza titolo complessivo). Ed. H. Rabe 1896 [CAG 21.2], pp. 1–262.
    Lib. I (ff. 1r–46r, lin. 14, senza titolo; f. 31r tit. Περὶ τοῦ δικανικοῦ (vd. Rabe 1896, p. 57, lin. 27, apparato); f. 1v lacuna: 2 linee lasciate bianche dal copista (μηδὲν ἀπηγγελκότα […] θάπτων νεοσφαγές = Rabe p. 2, linn. 14–15); Lib. II (ff. 46r, lin. 15–81v, lin. 9; ms. Βιβλίον δεύτερον, τῆς εἰς τὴν ῥητορικὴν, ἐξηγήσεως; alla fine: Τέλος, τῆς εἰς τὸ δεύτερον ἐξηγήσεως, τῆς ῥητορικῆς); Lib. III (ff. 81v, lin. 10–132v, lin. 6; ms. Ἐξήγησις εἰς τὸ γον΄, τῆς ῥητορικῆς).
  • (ff. 132v, lin. 7–135r) 〈Anonimo, Fragmentum commentarii in Aristotelis rhetoricam〉 (ms. senza titolo). Ed. Rabe 1896 [CAG 21.2], pp. 323–329.
  • Leer


    Iv. 135v, I΄rv, I*΄rv.

Physische Beschaffenheit

Beschreibstoff

Cart.

Wasserzeichen

  • (ff. I–135, I΄, I*΄) ancora entro un cerchio sormontato da una stella a 6 punte, quasi uguale ad Ancre 23 Harlfinger (1523, Roma, Zacharias Kallierges).

Format

333 × 223 mm

Folienzahl

ff. 137 (I, 135, I', I*).

Lagensignierung

Reclamantes verticali, tracciati dall’alto verso il basso, di mano del copista nel margine inferiore dell'ultimo verso dei fascicoli. Passim segnature in lettere greche e numeri arabi nel margine inferiore del primo recto dei fascicoli, al centro, non visibili nei primi cinque fascicoli, da ζ΄on | 7 (f. 41r) a ιη΄ον | 18 (f. 129r); il numero arabo manca a f. 65r dove c’è solo la segnatura ι΄ον. La numerazione dei fascicoli non coincide con l’attuale struttura del codice, sembra mancare un fascicolo all’inizio.

Liniierung

Una sola colonna, 31 linee (specchio di scrittura mm 235×127/130 ca.).

Kopist

Il ms. è stato copiato interamente da Ζαχαρίας Καλλιέργης (Harlfinger 1971, p. 413; sul copista RGK, I 119, II 156; III 197) in inchiostro bruno scuro; annotazioni marginali e iniziali in ekthesis in rosso.

Altre mani:

a. (Passim) annotazioni marginali (note di lettura) di una mano informale, collocabile nel XVI sec., inchiostro nero.

Illumination

Iniziali rubricate in ekthesis con semplice decorazione a racemi e perle. Ai ff. 46r, 81v, 87r, 99r piccoli motivi a racemi ai lati dei titoli dei libri o dei paragrafi.

Einband

Legatura di restauro (XX sec., mm 343×246×46), piatti in cartone rivestito da una striscia di cuoio lungo il dorso, con due bindelle di tessuto (sul contropiatto posteriore in basso a sinistra etichetta della «Legatoria Pacchiotti Torino»). Il dorso è rovinato e parzialmente staccato lungo il bordo destro, in alto è scritto in caratteri dorati «Aristotelis | Rhetoricorum | libri tres | ms. gr. | sec. XVI | (Pasini)», in basso è incollata un’etichetta della Biblioteca con la segnatura moderna. Insieme alla legatura sono venuti due bifogli moderni in carta gialla. Il codice è avvolto in una sovraccoperta moderna in carta.

Sui tagli anteriore e inferiore si vedono tracce di colore, rosso e bruno. La legatura originale, non restaurata, è conservata separatamente. Si sono conservati i due piatti (340×245 mm ca.), di cartone ricoperto di cuoio, ora completamente anneriti dal fuoco. Si distinguono ancora delle impressioni; sul piatto anteriore due cornici concentriche rettangolari a triplo filetto, quella interna con motivo semicircolare al centro dei lati, e falci lunari in corrispondenza degli angoli esterni; il piatto posteriore presenta il medesimo motivo; rimane qualche traccia di oro nei filetti. Vi sono i fori per dei lacci di cuoio: uno al centro di ciascun lato corto e due su quello lungo. Sul piatto anteriore è incollato un foglio di carta; con il piatto posteriorre è venuto un bifoglio cartaceo (I*΄/controguardia).

Erhaltungszustand

Estese macchie di umidità e di muffa, soprattutto nei primi e negli ultimi fogli. Il testo è interamente leggibile.

Geschichte

Datierung

XVI sec. (secondo–terzo decennio).

Entstehung

Il codice è stato copiato da Zacharias Kalliergis intorno al secondo-terzo decennio del XVI sec., verosimilmente a Roma, dal momento che il codice presenta la medesima carta del Vat. Ott. gr. 193, sottoscritto dal copista a Roma nel 1523 (f. 262v).

Provenienz

Giunse a Torino prima del 1628, come testimonia la presenza al f. Ir di un’annotazione concernente il contenuto di 〈David Colville〉, erudito scozzese che fu a Torino, presso la Biblioteca Ducale, negli anni 1628–1629: «Sine principio tituloque et suppresso auctoris no(m)i(n)e | sed est Rhetorica Aristotelis ad Theodectem libris tribus | cum com(m)entario … (sic) verbaque | textus sunt interpolatim [sopra ad una parola cancellata] posita, licet absque omni distinctione | ab exegesi separata».

Sulla controguardia anteriore della legatura originale è scritto in alto «c.III.28 | fol. 135» (sec. XVII), sotto a matita è stata riportata la segnatura moderna «B.I.18».

Sulla controguardia anteriore della legatura di restauro al centro è stato incollato l’ex-libris della biblioteca con stemma sabaudo e la segnatura antica «c.III.28»; in alto a sinistra è incollata un’etichetta cartacea con l'odierna segnatura «B.I.17». Al f. 1r in basso a destra «Cod: 229 | fol: 135», annotazione che si riferisce all’inventario di Bencini; al f. 135v in basso a destra, a matita «N. 3», forse un’indicazione di restauro.

Timbri della Biblioteca Nazionale di Torino ai ff. 1 e 135V.

Bibliographie

Kat.

  • Machet 1713, p. 349, col. XIX, nr. 309
  • Bencini 1732, f. 148v, nr. 229, c.III.28
  • Pasini 1749, p. 180, nr. 85, c.III.28
  • De Sanctis 1904, p. 403, nr. 90
  • Cosentini 1922, p. 15, nr. 95, B. I. 17
  • Wartelle 1963, p. 153 nr. 2073
  • Eleuteri 1990, pp. 29, 38.
  • Nuova Biblioteca Manoscritta (P. Eleuteri, 2010).

Kod.

  • Harlfinger 1971, p. 413.

Quelle

  • Paolo Eleuteri e Erika Elia, 2019
Die Erstellung der Daten in "CAGB digital" ist ein fortlaufender Prozess; Umfang und Genauigkeit wachsen mit dem Voranschreiten des Vorhabens. Ergänzungen, Korrekturen und Fehlermeldungen werden dankbar entgegengenommen. Bitte schreiben Sie an agiotis@bbaw.de.

Zitierhinweis

Turin, Biblioteca Nazionale Universitaria, Taur. B.I.17, in: CAGB digital, hg. v. Commentaria in Aristotelem Graeca et Byzantina. Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften. URL: https://cagb-digital.de/id/cagb6821856 (aufgerufen am 14.4.2024).

Permalink

https://cagb-digital.de/id/cagb6821856

Dateipfad: /Handschriften/Italien/Turin/Turin-BNU-B-I-17.xml